a me mi piglia – la mille miglia

Anche quest’anno, immancabile, la mille miglia fa battere forte il cuore dei veronesi. Soprattutto dei cardiopatici, che a sentir ste marmittone scoppiettanti passare sotto casa a mezzanotte, fanno degli infarti pirotecnici. La mille miglia, detta anche mille maglie a causa del fatto che i piloti, correndo per lo più su macchine cabrio di notte, sono costretti a vestirsi tantissimo, attira … Continua a leggere

Paciugo

questo è un messaggio triste. ufficializzo la questione. Dopo una settimana e due giorni di latitanza totale, mi accingo a dare per disperso il mio fratellino animale, paciugo, gatto quasi bianco, dispettoso quanto basta per farti apprezzare le sue trattoresche fusa. Paciugo, o Pach, o Bud, o Scarafaggio. qualunque fosse il tuo nome preferito, rimarrai sempre con me. anche se … Continua a leggere

piccole azioni felici

gioia è 1) mettere il vinavil sul palmo della mano, e poi toglierlo 2) fare la punta alle matite 3) affilare i coltelli 4) mordere le macine inzuppate di latte freddo 5) avvolgermi nella trapunta in inverno 6) fissare il fuoco del camino 7) ascoltare la pioggia dall’interno di una macchina ferma 8) scoppiare la plastica degli imballaggi 9) immergermi … Continua a leggere

Panino al salame o arma non convenzionale?

 Alcune aree cittadine saranno attrezzate per consentire i pic-nic, ma in centro storico sarà vietato consumare i pasti all’aperto. Il sindaco Flavio Tosi precisa i contorni dell’iniziativa che intende avviare nei prossimi giorni, con un’apposita ordinanza, per preservare il «decoro» della città. «Ma agiremo con il buon senso, senza eccessi repressivi», esclama il sindaco, che assicura: «Il provvedimento non punirà … Continua a leggere

Le grandi manovre

Dopo aver seminato scompiglio qua e là per il mondo, il Presidente degli USA Bush viene a fare visita all’Urbe. Preoccupato ed allarmato a causa del comportamento che hanno tenuto gli italiani durante una visita in incognito svoltasi il 09/07/06, durante la quale è stato scortato suo malgrado da orde di tripponi ubriachi in vicoli buii intonando cori incomprensibili, considerato … Continua a leggere

i pensieri impuri

mentre le scimmie artiche mi vomitano vampiri nelle orecchie penso e ripenso a questa giornata storta, in cui litigo con la mia migliore amica, in cui mi annoio. nonostante abbia avuto da fare in ufficio mi sono annoiato al punto da pensare a come sono, e farmi paura. alzo il volume, che la musica si impadronisca di me digito a … Continua a leggere

Recensione Film: PROFUMO

Praticamente nessun dialogo. per due ore e ventinove minuti rimarrete inchiodati alla poltrona dalla noia mortale. La prima parte se ne va con la voce del narratore che cerca di portarvi dall’infanzia del protagonista (nato sotto un banco del mercato del pesce della Parigi dell’800) sino all’attualità dei suoi circa vent’anni In tempo reale. Se non siete caduti in un … Continua a leggere

aeroporto

vi giuro che non c’è nulla al mondo di più alienante di passare tre eterne ore in aeroporto aspettando la partenza di un volo che non sappiamo nemmeno se partirà. unica consolazione, il pc portatile, la connessione wireless, e il fatto che mi sto scroccando l’elettricità di orio al serio 😉 baci ragazzi, e che l’incubo finisca…